Bonus ristrutturazioni 2020: requisiti, spese ammesse e come richiederlo

Il bonus ristrutturazioni è stato confermato anche per il 2020 dalla Legge di Bilancio, il cui testo è stato approvato lunedì 16 dicembre dal Senato, senza sostanziali modifiche rispetto a quanto previsto per il 2019.

Gli interventi di recupero del patrimonio edilizio beneficiano di importanti agevolazioni fiscali, sia quando si effettuano sulle singole unità abitative sia quando riguardano lavori su parti comuni di edifici condominiali.

Dunque, anche nel 2020 si potrà beneficiare della detrazione IRPEF del 50% delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione edilizia, fino a un massimo di 96.000 euro.

La Legge di Bilancio 2020 ha rinnovato il bonus ristrutturazioni nella sua interezza e senza novità di rilievo, visto che è uno dei bonus casa di maggiore successo.

Tra le regole riguardo gli adempimenti, rimane obbligatoria la comunicazione all’ENEA per gli interventi che comportano un risparmio energetico.

La comunicazione va inviata entro 90 giorni dalla data in cui si sono conclusi i lavori . . .

Ritenendo questa agevolazione particolarmente utile a chi deve intraprendere questo percorso durante il 2020, diamo la possibilità di visionare le principali fonti di informazione per farsi un’idea più precisa e costruttiva.
La Severini Costruzioni si rende disponibile ad affrontare con voi ogni delucidazione o richiesta che potrete avere a riguardo.

LINK UTILI

Ristrutturazioni edilizie – Che cos’è.

Agenzia delle Entrate – informazioni

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE: LE AGEVOLAZIONI FISCALI .
Guida ufficiale dall’Agenzia delle Entrate.

Agenzia delle Entrate

BONUS RISTRUTTURAZIONI 2020.
Requisiti, spese ammesse e come richiederlo

Rosaria Imparato, giornalista della rivista online Money.it, racconta in un articolo tutte le linee guida per usufruire del
BONUS RISTRUTTURAZIONI valido per il 2020.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva